Londra elegge il sindaco: Sadiq Khan favorito

Giovedì 5 maggio a Londra si sono tenute le elezioni amministrative che decideranno la guida della città per i prossimi 4 anni. Possono essere elezioni storiche, dato che il principale favorito, secondo gli exit poll, è il quarantacinquenne Sadiq Khan, appartenente al partito laburista ma che si è discostato più volta dalla linea antieuropeista che va per la maggiore nel partito che fu di Tony Blair. Uno dei temi principali che l’avversario conservatore Zac Goldsmith ha usato per minarne il consenso è stata l’appartenenza alla fede islamica.

Secondo i sondaggi, Khan dovrebbe percepire la metà dei voti mentre Goldsmith, sorretto dai conservatori e dagli antieuropeisti, dovrebbe attestarsi intorno al 30%. A vincere, tuttavia, sarà ancora una volta il partito dell’astensione, dato che ci si aspetta un’affluenza minore di quella del 2012 (38,3%). Londra si avvia ad avere il primo sindaco musulmano della sua storia.

Sadiq Khan, favorito nella corsa a sindaco di Londra

Sull’Autore

Sig. Carlo per gli amici. Laureato in Relazioni Internazionali all'Università di Trieste, scrive per passione di politica estera e sicurezza (inter)nazionale. Altissimo, purissimo, serenissimo.

Articoli Collegati