Fanboost: social e innovazione in Formula E

Fanboost e Formula E

“Formula E is the only event in the world that lets fans play an active role in influencing the outcome of the race.”

La Formula E, ufficialmente denominata ABB FIA Formula E Championship, è una categoria ideata nel 2011 e che ha visto il suo debutto nel settembre del 2014 con l’EPrix di Pechino. Si tratta di una serie automobilistica la cui particolarità sta nei veicoli che partecipano alle gare: questi sono infatti esclusivamente a motore elettrico.

Per comprendere meglio il funzionamento del Fanboost è importante avere un quadro generale sulla formazione dei team. I Team in competizione sono dieci, ognuno di essi ha due piloti in gara che a loro volta dispongono di due auto per tutta la durata della sfida.

A questo punto possiamo parlare del Fanboost.

sezione fanboost del sito formula E

Fanboost

“FANBOOST gives fans the opportunity to vote for their favourite driver”

Fanboost è un sistema escogitato per i fan della Formula E, che permette loro di interagire con l’andamento della gara mediante la votazione on-line del proprio pilota preferito. Questa votazione può essere fatta loggandosi direttamente al sito fiaformulae.com/fanboost, tramite Twitter usando gli hashtag #FANBOOST + #DriverName o mediante l’applicazione ufficiale della Formula E.

Ovviamente è possibile votare solo entro un periodo di tempo definito che va da sei giorni prima di ogni gara fino allo scadere del sesto minuto dall’inizio della stessa. Il premio? Per i tre piloti più votati la vincita è un bonus pari a 100 KJ di energia, circa 50 km/h in più, da sfruttare sulla seconda vettura, per un totale di cinque secondi continuativi di potenza extra esauribili nella seconda parte di gara.

Uno strumento digitale strategico e importante che coinvolge al massimo livello il fan, non più semplice spettatore passivo ma tifoso che ha finalmente nelle sue mani la possibilità di cambiare le sorti della gara e diventare quindi, anch’egli, protagonista insieme al suo beniamino.

Possiamo confermare che il Fanboost è uno strumento fantastico di partecipazione e coinvolgimento dei tifosi, ma possiamo essere altrettanto entusiasti in merito al suo funzionamento? In altre parole, tale strumento di cui già più volte ne è stata messa in dubbio (anche da piloti come Di Grassi) la trasparenza riguardo il sistema di votazione, è effettivamente sicuro al 100% ? Le votazioni e i dati sono in qualche modo alterati/alterabili?

E, se così fosse, quanto è alta la possibilità che il campionato venga quindi falsato per colpa di qualche falla nel sistema?

https://fanboost.fiaformulae.com/info

Sull’Autore

Articoli Collegati