#LoChefConsiglia Hana-Bi

Hana-Bi è un film giapponese del 1997 di Takeshi Kitano, Leone d’Oro alla Mostra del Cinema di Venezia.

Immagine correlata

Nishi è un ex-detective scontroso e dai modi bruschi, perseguitato dagli strozzini della yakuza a causa di un debito.

Il carattere scontroso del poliziotto deriva dalla brutta malattia della moglie, affetta da leucemia in stato terminale.

Nel mentre un suo amico e collega, Horibe, rimane paralizzato durante un’operazione di polizia.

Risultati immagini per hana bi

Horibe in un primo momento non riuscirà ad accettare la cosa e anzi tenterà il suicidio, fallendo e rifugiandosi successivamente nella pittura, che indirettamente sarà la causa del debito con la mafia giapponese di Nishi, che nel frattempo decide di trascorrere gli ultimi momenti della moglie al suo fianco.

Nel finale Nishi dovrà operare una scelta difficile e sofferta, costretto dal destino e dalla yakuza.

Sull’Autore

Sono di Roma, del 1998. Appassionato di sport, cinema, teatro. Studio psicologia e scrivo

Articoli Collegati