#AgendaSetting: “Ricostruzione Trasparente”, anche a Natale

Siamo all’ultimo appuntamento con la nostra agenda prima di Natale, per tanto cerchiamo di cominciare con qualche buona notizia.

Segnatevi la data: dal 23 dicembre entra in funzione il FOIA, la legge che permetterà a tutti i cittadini di poter richiedere un accesso agli atti pubblici, qualsiasi essi siano tranne se protetti da segreto di stato. Sembra una questione astratta, ma in realtà riguarda ognuno di noi. Qualche mese fa spiegavamo qualche esempio pratico sulle ripercussioni dirette che avrà questa legge, inoltre, altra buona notizia, ecco uno degli effetti immediati di questo Freedom of information act Made in Italy.

Classifica diritto all'informazione 2016

Classifica diritto all’informazione 2016

L’Italia ha compiuto un significativo balzo in avanti nella classifica del diritto all’informazione, 43 posizioni più avanti, secondo questa classifica abbiamo recuperato più di un ventennio di arretratezza legislativa, almeno in questo campo.

Un esempio ancora più pratico è questo qui: Ricostruzione Trasparente. Si tratta di un progetto curato dall’associazione OnData che vigilerà sulla ricostruzione post-terremoto del centro Italia, tenendo informati tutti sullo stato dei lavori. Al momento è in atto una campagna di crowfunding per finanziare il progetto, donazioni spontanee e libere con l’obbiettivo di raggiungere 15 mila euro, cifra irrisoria rispetto ai benefici che porterà questo lavoro. Ci sono competenze e leggi giuste per partire subito con questo monitoraggio, potremo così evitare errori del passato. Negli ultimi giorni sono stati anche resi noti i dati della ricostruzione dell’Aquila (dopo “solo” 7 anni), ecco il risultato:

Clicca sul titolo per leggere l'articolo di Sergio Rizzo sul Corriere della Sera

Clicca sul titolo per leggere l’articolo di Sergio Rizzo sul Corriere della Sera

Come richiedere un accesso agli atti? Qui il link per mettere in atto il vostro “diritto di sapere”.

Concludo con un semplice augurio, ma alla maniera di #AgendaSetting. Qui una lista di sei libri (stilata dal Financial Times) sull’utilizzo dei dati e la data visualization, visto mai foste in ritardo per comprare il regalo giusto al vostro amico programmatore. E qui invece una mappa di rara bellezza, la densità di popolazione su tutto il globo. Ovunque voi siate, auguri di un felice Natale.

Clicca sull'immagine per aprire la mappa

Clicca sull’immagine per aprire la mappa

Sull’Autore

Napoletano, emigrato a Roma. Scrittore per passione, giornalista per devozione. Nella valigia di cartone gli opendata, i tweet di Gasparri e altre cose più o meno serie. Articolista per Mangiatori di Cervello, vincitore dell'Amazon Scholarship 2016, autore del blog CrocifissoInvano.

Articoli Collegati

Partecipa alla discussione

Partecipa alla discussione