Oggi, ancora una volta, abbiamo assistito a gruppi appartenenti a cortei pacifici separarsi dal corpo principale per disperdersi e dare il via ad atti vandalici. I punti colpiti (principalmente sedi di gruppi bancari, automobili di lusso e di grande. Continua a leggere